Avvisi e News

Linee Guida per segnalazioni
Per segnalare degli avvisi da pubblicare in questa sezione consultate le linee guida qui


Festival dell'economia circolare CIRCONOMÌA

Dal 12 maggio al 18 settembre 20 eventi tra webinar, convegni e incontri

Dal 12 maggio prende il via CIRCONOMÌA, il Festival dell’economia circolare e delle energie dei territori. La sesta edizione sarà ancora più ricca: 20 appuntamenti e oltre 120 personaggi presenti, con l’ambizione di mettere in scena l’incontro tra buona economia e ambiente sano. Il Festival, che dalla sua nascita si tiene ad Alba con tappe anche in altre città piemontesi, è organizzato da Gmi (Greening Marketing Italia), Cooperativa Erica, Aica (Associazione internazionale per la comunicazione ambientale) ed eprcomunicazione, è promosso in collaborazione con Legambiente, Kyoto Club, Fondazione Symbola, ed è patrocinato dal Ministero della Transizione Ecologica e da Rai per il Sociale.
Quest’anno il programma di Circonomia si svolgerà nell’ambito degli eventi organizzati in occasione dell’iniziativa “Alba Capitale della Cultura d’Impresa 2021” promossa Confindustria e conferma un format in due “tempi”: Circonomia Digitale da metà maggio a fine luglio, e Circonomia Live dal 15 al 18 settembre ad Alba.

Per maggiori info: circonomia.it


Veolia Water Technologies si aggiudica un contratto per progettare e fornire la linea di trattamento fanghi di un nuovo impianto di trattamento delle acque reflue a Genova, Italia"

Il nuovo impianto andrà a sostituire l'attuale WWTP di Cornigliano e l'impianto di trattamento fanghi di Volpara, che aveva raggiunto la massima capacità senza possibilità di ampliamento. Con una capacità di trattamento totale di 45.000 kg di solidi sospesi totali al giorno, la linea fanghi del nuovo WWTP Area Centrale di Genova tratterà anche i fanghi provenienti dagli impianti di trattamento di Sestri Ponente, Punta Vagno e Darsena. I fanghi del trattamento primario vengono digeriti insieme ai fanghi biologici del bioreattore a membrana (MBR) del nuovo WWTP. Viene quindi miscelato con i fanghi degli altri impianti e idrolizzato attraverso il processo brevettato Veolia Bio Thelys™ (idrolisi termica in batch) prima della digestione finale. Questo processo aumenta le prestazioni delle fasi di digestione e migliora notevolmente la produzione di prezioso biogas, che verrà riutilizzato per la cogenerazione e per produrre il vapore necessario per il processo di idrolisi termica.

Questo design riduce il volume dei fanghi inviati allo smaltimento finale, traducendosi in significativi risparmi nei costi operativi, igienizzandoli e rendendoli più sicuri per il riutilizzo in applicazioni agricole.

Olivier Jenoc, CEO di Veolia Water Technologies per l'Europa meridionale e la Germania, ha dichiarato: “Il Comune di Genova lavora da molti anni per consolidare, ammodernare e migliorare i propri impianti di trattamento delle acque reflue. La soluzione di trattamento dei fanghi che abbiamo proposto ridurrà i costi operativi e migliorerà la sostenibilità dell'impianto di trattamento delle acque reflue dell'Area Centrale di Genova.".

L'avvio di questa nuova struttura è previsto per la prima metà del 2023. L'ambito del contratto di Veolia include anche un contratto di servizio di supervisione di 12 mesi. Il progetto di costruzione è stato affidato da IREN, una delle più grandi e dinamiche multiutility italiane, ad un consorzio di imprese guidato dal Consorzio Integra.


"Conferenza internazionale"

"IWA EcoSTP"

21-25 giugno 2021
Politecnico di Milano – Milano

Dopo quattro edizioni di successo, la comunità di IWA EcoSTP si riunirà al Politecnico di Milano dal 21 al 25 giugno 2021 per condividere e discutere tecnologie e pratiche emergenti per il trattamento delle acque reflue. La conferenza sarà partecipata da delegati della ricerca, dell’industria e policy maker da tutto il mondo. Il programma scientifico di IWA EcoSTP 2021, progettato da un comitato scientifico di rilevanza internazionale, sarà composto da un’ampia gamma di attività, tra cui keynote lectures, sessioni tematiche, workshop e corsi brevi. Il principale obiettivo della conferenza sarà la creazione di una visione comune per il futuro del settore idrico, nell’ottica di promuovere lo sviluppo e la diffusione di soluzioni sostenibili e circolari per affrontare le sfide ambientali presenti e future.

Per info: info-ecostp2020 @ polimi.it - Aggiornamenti sul sito www.ecostp2020.polimi.it


"Mostra internazionale dell’acqua"

"ACCADUEO"

6-8 OTTOBRE 2021
Bologna

L’edizione 2021 di ACCADUEO la manifestazione organizzata da BolognaFiere, da oltre 30 anni evento di riferimento per il servizio idrico in Italia e per il dibattito su tematiche che hanno un peso sempre più rilevante, annuncia le nuove date. Il perdurare della pandemia e il susseguirsi delle disposizioni governative, finalizzate al suo contenimento, sono alla base della decisione di BolognaFiere di posticipare la data di svolgimento dell’evento fisico (inizialmente previsto nel mese di maggio) al 23 e 25 giugno 2021 con l’obiettivo di creare le migliori condizioni per la programmazione e lo svolgimento dell’evento.

Il posticipo della manifestazione che, a ogni edizione vede la partecipazione delle aziende leader e dei maggiori esperti internazionali consentirà, soprattutto sul fronte della visitazione dall’estero, maggiori garanzie per quanto attiene i collegamenti internazionali e, quindi, la visitazione degli operatori esteri. ACCADUEO 2021, si presenterà con una veste rinnovata nella location e nei contenuti, ancora più specializzati e concentrati sugli ambiti più innovativi. Ad accogliere gli operatori saranno i padiglioni 25, 26, 31 e 32 e il Centro Servizi del Quartiere fieristico di Bologna che consentiranno uno sviluppo ancora più efficace del lay-out espositivo di ACCADUEO. I percorsi espositivi della prossima edizione, dedicati a tecnologie, trattamenti, sistemi di distribuzione e digitali avranno come focus centrale la sostenibilità, e rafforzeranno ulteriormente il ruolo di ACCADUEO: sempre più luogo di incontro tra aziende tecnologiche, utility, Pubblica Amministrazione e buyer aperto ai comparti civile, industriale e agricolo; ma anche un ambito in cui mercati, ricerca e sistema regolatorio troveranno sintesi e sinergie strette, rafforzando il posizionamento che gli stakeholder hanno dato da sempre alla manifestazione.

Amplieranno l’offerta espositiva di questa edizione di ACCADUEO nuove iniziative, dedicate ad ambiti ad alto indice di innovazione, nate dall’accordo di collaborazione siglato da BolognaFiere con InFieri e Mirumir:

  • la prima edizione di HESE - Hydrogen Energy Summit&Expo, iniziativa focalizzata al settore della logistica e degli usi finali dell’idrogeno;
  • Dronitaly – evento rivolto alla community italiana del comparto droni, che svilupperà il confronto sui temi più attuali e urgenti riferiti a tecnologie che trovano una sempre più incisiva applicazione nella gestione delle reti e nel presidio ambientale;
  • Lo svolgimento, in contemporanea ad ACCADUEO di ConferenzaGNL, iniziativa finalizzata a promuovere gli usi diretti del GNL nell'area euro-mediterranea.

Aggiornamenti sul sito http://www.accadueo.com