INCENERITORI E DIOSSINA: EVOLUZIONE DEI SISTEMI DI ABBATTIMENTO E DI MONITORAGGIO DELLE EMISSIONI

  • Werner Tirler Eco-Research
Parole chiave: Inceneritori, diossina, deposimetri, campionatori direzionali, trattamento fumi, POP

Abstract

I rifiuti e la loro gestione sono una conseguenza dello sviluppo industriale della nostra società. 30 anni fa, bruciare i rifiuti domestici in impianti di incenerimento comportava il rilascio nell’atmosfera sostanze tossiche, in particolare diossine, che sono sempre prodotte quando si bruciano rifiuti. Una volta che il problema è stato riconosciuto, è stato possibile utilizzare nuove tecnologie che hanno permesso di ridurre al minimo le emissioni nocive. La combinazione di tecnologie spinte di depurazione dei fumi e di sistemi molto efficienti per il monitoraggio delle diossine hanno permesso di rendere gli impianti di incenerimento dei rifiuti compatibili con l’ambiente.

 

Biografia autore

Werner Tirler, Eco-Research
Direttore
Pubblicato
10-03-2017
Sezione
Comunicazioni tecnico-scientifiche