Garantire la continuità operativa in caso di carenza d’acqua

  • Veolia Water Technologies Italia spa Veolia Water Technologies Italia spa
Parole chiave: acque, riusco

Abstract

Recenti studi hanno dimostrato che la carenza d’acqua è un problema che peggiora con gli anni, più rapidamente di quanto ci si aspettasse, e costituisce una minaccia globale che coinvolge tutti i continenti. Sempre più persone vivono in zone in cui l’acqua scarseggia a causa del degrado irreversibile delle falde acquifere e delle poche piogge che non riescono a reintegrarne il consumo.
Nell’ultimo decennio, la siccità ha colpito cento milioni di persone al mondo, causando cento miliardi di dollari di perdite. La Banca Mondiale ha stimato che nel 2050 le regioni più colpite dalla carenza d’acqua vedranno un calo del loro PIL del 6%.
L’acqua è un elemento fondamentale in svariati processi produttivi. Nonostante siano stati adottati processi innovativi per ottimizzarne l’utilizzo e il riuso, l’acqua utilizzata per la manifattura in Italia rimane sempre una quantità notevole.
Le aziende fanno affidamento sui processi di trattamento acque per garantire un approvvigionamento sicuro e costante di acqua purificata. Senza l’acqua di processo, necessaria per il trasporto, per la pulizia, per apportare energia in forma di vapore e per i processi di raffreddamento, la produzione potrebbe essere compromessa. Il trattamento e il riuso delle acque sono quindi fondamentali per la produzione e più ancora per la protezione dell’ambiente e la sostenibilità. [...]

Pubblicato
14-10-2021
Sezione
Pubbliredazionale