Servizi mobili per l’approvvigionamento idrico

  • Veolia Water Technologies Italia spa -
Parole chiave: Acque, Veolia, Siccità, turismo

Abstract

La crescente scarsità di una risorsa come l’acqua, così determinante a tutti i livelli – sociale ed economico –, non è più solo un problema locale per le zone tradizionalmente aride. Il cambiamento climatico, l’attività antropica, insieme allo sviluppo economico accelerato, ne hanno fatto un problema globale, che coinvolge anche aree che fino ad ora si pensava fossero al sicuro dallo stress idrico.
Secondo recenti stime della Commissione Europea, il costo della siccità in Europa ha raggiunto i 100 miliardi di euro negli ultimi trent’anni. L’Italia e la Spagna sono maggiormente interessate a questo problema perché, oltre ad essere in un’area considerata “zona rossa”, sono paesi con un’attività turistica molto intensa e un’industria associata ad una forte domanda di consumo di acqua.
Il settore turistico, così come tutti i settori industriali, consapevoli delle crescenti pressioni che ci sono e ci saranno su questa risorsa, stanno agendo in modo sempre più deciso in due direzioni: da un lato, garantendo una fornitura adeguata, soprattutto in quei processi con un’elevata richiesta di acqua, dall’altro, con azioni volte a garantirne la qualità. Questo perché l’inarrestabile declino delle risorse di acqua dolce dovuto all’aumento della domanda e ai cambiamenti climatici, oltre a provocare crisi umanitarie, si conferma un rischio molto reale per le industrie.

Pubblicato
23-10-2020
Sezione
Pubbliredazionale