AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE NEGLI IMPIANTI DI TRATTAMENTO ACQUE REFLUE E RIFIUTI LIQUIDI

Contenuto principale dell'articolo

Sabrina Sorlini
Alberto Riva
Renzo Compiani
Alessandro Abbà

Abstract

Il D.Lgs. 4 marzo 2014, n. 46 (recepimento della Direttiva comunitaria 2010/75/UE, nota come IED – Industrial Emissions Directive) introduce importanti novità in materia di Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA).


Gli impianti di depurazione delle acque reflue non sono, generalmente, soggetti al regime autorizzativo AIA. Tuttavia, ricadono in tale ambito gli impianti per lo smaltimento o il recupero di rifiuti pericolosi (come le piattaforme per il trattamento dei rifiuti liquidi) e gli impianti per lo smaltimento dei rifiuti non pericolosi (come gli impianti di depurazione municipali che ricevono e trattano rifiuti liquidi).


Il sottogruppo “Autorizzazione Integrata Ambientale negli impianti di trattamento acque” opera dal 2009 nell’ambito del gruppo di lavoro “Gestione impianti di depurazione” (GdL) dell’Università di Brescia. L’obiettivo di tale sottogruppo è di analizzare gli aspetti normativi, giuridici e tecnici dell’AIA, attraverso un confronto tra esperienze che riguardando l’applicazione di tale strumento agli impianti di trattamento di acque reflue e rifiuti liquidi. I primi risultati dell’attività sono stati presentati in due Giornate di Studio presso l’Università di Brescia, nel dicembre 2011 e febbraio 2013, e sono stati pubblicati nel volume “Autorizzazione Integrata ambientale: impianti di trattamento acque e rifiuti liquidi” (CIPA Editore, 2012).


L’attività più recente ha cercato di mettere in luce, attraverso l’analisi di esperienze gestionali, aspetti positivi e negativi riscontrati nell’applicazione dell’AIA negli impianti di trattamento, e di individuare le principali differenze nelle metodologie di attuazione dell’AIA adottate dalle diverse Regioni, con particolare riferimento alle BAT, ai piani di monitoraggio e agli indicatori di performance ambientale. I principali risultati sono contenuti nel volume “Autorizzazione Integrata Ambientale. Proposte per ottimizzarne l’applicazione negli impianti di trattamento acque reflue e rifiuti liquidi” (Maggioli Editore, 2018).


Questo contributo riassume i contenuti degli interventi presentati e delle considerazioni emerse nella tavola rotonda nel corso della 56a Giornata di Studio sul tema dell’AIA negli impianti di trattamento acque reflue e rifiuti liquidi, svoltasi a Brescia il 28 novembre 2018.

##plugins.themes.bootstrap3.displayStats.downloads##

##plugins.themes.bootstrap3.displayStats.noStats##

Dettagli dell'articolo

Sezione
Comunicazioni tecnico-scientifiche